5 colpi di Volcanic (ovvero come vincere un torneo di Bang)

Benvenuti nella guida che vi permetterà di vincere qualsiasi Torneo di Bang! Seguite questi semplici passi e vi ritroverete a scalare la classifica in un battibaleno!

1. LO SCERIFFO HA SEMPRE RAGIONE!

Eh sì! Questa è la regola F-O-N-D-A-M-E-N-T-A-L-E per cominciare bene una partita di Bang! Lo sceriffo ha sempre ragione. S-E-M-P-R-E. Capito? Lo devo scrivere un’altra volta? Bene.

Cowboy inesperto: Ma che succede se non do sempre ragione allo sceriffo?

Ah, mio caro RagazzoMucca, vuoi davvero sapere? Non ti fidi di questa guida fantasmagorica? Fammi indovinare, hai visto sul tavolo una carta che ti piace un sacco ma lo sceriffo (che decide sempre per primo) l’ha già prenotata? Hai forse quella voglia di rilanciare, di dire “Io la voglio per 10$?” Povero sciocco RagazzoMucca, ecco che verrai crivellato da TUTTI, dico TUTTI, i partecipanti, anche quelli del tavolo accanto che stanno facendo una partita a MAGIC, per farti capire. Tu devi stare zitto e soffrire. Nel vecchio West ci può essere SOLO UNO SCERIFFO. Mica un branco di ragazzine piagnucolanti. Quindi stai zitto e tieniti la tua carta orribile. Perchè … lo sceriffo ha sempre ragione (eheh).

2. TIENI A POSTO LE MANI!

Hai delle belle mani. Lo sento. MLMLML. Che belle mani che hai. Come tengono strette quelle 4 carte di Bang! Che classe, che eleganza! Soprattutto le sta apprezzando il RagazzoMucca accanto a te, che si sta lentamente stiracchiando (è così bravo a farlo, che è appena stato chiamato per partecipare al remake della Gabbianella e il gatto, per la parte di Zorba, il protagonista) … dove ero rimasta? AH! Si sta STIRACCHIANDO. Ora. O sta giocando da ore e ha ormai i muscoli rattrappiti … o sta tentando di vedere le tue carte. UN CLASSICO. Tutti al torneo di Bang cercheranno di vederti le carte e quindi TIENI A POSTO LE MANI. Tieni le carte appoggiate al petto. Manco tu le devi vedere. Se proprio le devi usare, comincia ad allenare il collo, per permettergli piegamenti impossibili. Dovrai essere sinuoso come un serpente. Con il tempo, il tuo collo si irrobustirà e forse aumenterà la sua lunghezza di qualche centimetro e … MEGLIO! Così potrai TU vedere le carte degli altri!

3. NON DIMENTICARE CHI SEI!

Cowboy inesperto: Eh ma questa è facile! Ho la carta del mio ruolo proprio accanto a me

ALLORA RAGAZZOMUCCA. TI SEI SCORDATO IL PUNTO DUE! CERCHERANNO SEMPRE DI GUARDARTI LE CARTE. SEMPRE!

CowBoy inesperto: Ma allora come faccio a …

TE LO INCULCHI NELLA TUA MEMORIA. QUELLA PRESENTE. QUELLA FUTURA. QUELLA PASSATA. QUELLA PASSATA PROSSIMA. Anche nel Congiuntivo e nel Condizionale te lo devi inculcare. RINNEGATO, FUORILEGGE E VICE-SCERIFFO. Ognuno ha il suo ruolo, che sintetizzeremo qui:
  • FUORILEGGE: il tuo obiettivo è UCCIDERE LO SCERIFFO. Potete essere in due o in tre. Il gioco sta nel riconoscersi a vicenda e ad aprire le “danze”. Infatti il vero gioco comincia sempre quando il fuorilegge spara per la prima volta allo sceriffo. Se sei fuorilegge, non TENTARE di fingerti vicesceriffo. Perchè potrai ingannare lo sceriffo, ma per stare nella parte dovrai sparare a caso e quindi colpiresti sicuramente i tuoi compagni. La tattica vincente del fuorilegge è colpire subito lo sceriffo e sperare che gli altri non abbiano molte carte buone a disposizione. Perchè quando vedi il vice accanto a te estrarre la Vulcanic, sei nella cacca di mucca, RagazzoMucca.
  • VICE-SCERIFFO: il vice è il ruolo più bello del mondo. Visto che sai chi è lo sceriffo e sai che lo devi difendere, ti basta colpire TUTTI a caso. Questo è un grande privilegio che però comporta dei rischi. Perchè dovrai ingraziarti lo sceriffo, che non si fiderà mai del suo vice. MAI. Perchè tutti cercano di spacciarsi come vice. Quindi moine, coccole, carezze, birre passate sotto il tavolo, sacrifici … tutti sono i passaggi necessari per il vice per vincere la partita.
  • RINNEGATO: il rinnegato è il vice che ti sputa nell’occhio. Il problema di tale ruolo è che mette ansia da prestazione.

Cowboy inesperto: Infatti! Cioè, mette ansia! Come mi devo atteggiare?

TI DEVI ATTEGGIARE DA CARTE DA PARATI. Niente atteggiamenti. Niente sguardi cupi! Niente mantelli che ti coprono come il conte Dracula! Niente! NULLA! N I S B A! Tu devi sparare a caso come fa il vice sceriffo, ma neanche troppo, perchè devi rimanere abbastanza in forze per far fuori il vice sceriffo e lo sceriffo. Sappi però che lo sceriffo crede sempre di più alle parole del rinnegato che a quelle del vice. Nessuno ha ancora capito come funzioni questo meccanismo, ma è così che muore il 90% dei vice sceriffi.

4. GLI EFFETTI DELLE CARTE BLU E DEI PERSONAGGI

BARILE. MIRINO. MUSTANG. VARI PERSONAGGI CON EFFETTI PARTICOLARI. Queste sono le carte più importanti nel gioco. Carte che ti permettono di ribaltare le tue sorti nella partita. Non ti dimenticare di loro effetti. Mai. Perchè nessuno li ricorderà per te.

Cowboy inesperto: Ma … mi sono scordato di girare la carta! E avevo il barile! Posso girarla ora, per vedere se posso riprendermi il mancato?

NO! NON TE LA RIPRENDI LA TUA CARTA! BRUCIATA! MANCO DAENERYS HA MAI VISTO BRUCIARE COSI’ TANTE CARTE QUANTE NE BRUCIANO IN UN TORNEO DI BANG!

Devi stare attento. Rileggiti in continuazione gli effetti delle carte. Ripassatele prima di un torneo di Bang. Ripetile sotto la doccia, mentre fai colazione e quando stai facendo l’esame orale di Analisi 2, davanti al professore. Nessuno ti aiuterà a Bang! Potrei aiutarti io scrivendo qua sotto i vari effetti delle carte e dei personaggi, ma come ho già detto …

NESSUNO AIUTA A BANG!

5. BANG! è il nome scientifico di BRISCOLA?

Sì. Tu parteciperai ad un torneo di Bang per farti quattro risate e via … ma non sai che ti ritroverai in mezzo a gente agguerrita, feroce, al limite del cattivo, pronta a tutto per vincere, pronta a litigare con te, per dire che quella complicata mossa di carte che lui ha appena fatto segue le regole o che TU, piccolo RagazzoMucca, devi smetterla di tirare carte a caso. Fregatene. Tu continua pure lungo la tua strada del divertimento … ma … un giorno ti verrà la sacra domanda del: “ma perchè questa gente si comporta così? cosa ci guadagna?”

LE MAGLIETTE DI BANG! I BOCCALI DI BANG! LE SPILLINE! LE CARTINE! VARI GADGET BELLISSIMI!

E quando tu vedrai tali gadget così bellini e carini. Passerai al lato oscuro. Un attimo prima sei il RagazzoMucca inesperto e poi … diventi quella bestia assassina che urla “CARTA BRUCIATA! CARTA BRUCIATA!” saltando sul tavolo. E noi saremo orgogliosi di te!
LA GUIDA SI CONCLUDE QUI. Queste 5 regoline ti permetteranno di vincere, ma soprattutto di sopravvivere ad un torneo di Bang! Se sei arrivato fino a qui nella lettura, ti meriti però un grandissimi premio! … no non è un boccale o qualsiasi altro gadget.
E’ una regola segreta. Mia. Che ti passerò. Perché ti sei rivelato degno di ascoltarla.

LA REGOLA SEGRETA DI WHITE DYNAMITE

Dinamite. Che dolce suono produce quando esplode.

Quando ti ritroverai questa carta in mano. Il primo impulso che avrai è di scartarla, velocemente, come se fosse un petardo pronto ad esploderti in mano. Fermo. Non lo fare. Con dolcezza, spostala nel campo. Posizionala davanti a te. Impara ad apprezzare la Dinamite. Impara a rischiare. Impara ad esplodere. Ancora nei tornei la gente la evita, ma se sentirai qualcuno urlare “MI PIACE BRILLARE” sappi, che c’è White Dynamite qualche tavolo più in là e sappi, che ha posizionato finalmente la sua dinamite. Che verrà subito scartata con un Cat Balou usato da qualche incivile che non conosce la bellezza della dinamite. Passa al lato bello del torneo di Bang, posiziona la dinamite sul tavolo.
Augurando un buon Torneo e tante esplosioni,
Buona fortuna e saluti a tutti i RagazziMucca!
Guida creata da White Dynamite (alias Bianca Gabbrielli)